Unico 2015: conseguenze della mancata compilazione del rigo RS140

A partire da Unico 2015 è comparsa l’obbligatorietà all’indicazione della tenuta dei documenti contabili, se conservati in modo elettronico o meno (righi: RS140 per Unico persone fisiche; RS104 per Unico società di capitali; RS40 per Unico società di persone; RS83 per Unico enti non commerciali). La mancata compilazione costituisce una violazione di adempimento formale sottoposto a sanzione che varia da un minimo di 258,23 euro a un massimo di 2.065,83 euro. E’ possibile presentare una dichiarazione integrativa, entro il 29 dicembre, per ovviare alla mancanza, operando, anche, un ravvedimento operoso versando una sanzione ridotta pari a 1/9 di 258,23 euro con codice tirbuto 8911.

Articolo pubblico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.